Porto Cervo

Capolavori Immobiliari

Il centro più importante della Costa Smeralda è Porto Cervo. Sorto nei primi anni sessanta ha rapresentato una svolta nella storia della Sardegna ed una tappa importante nello sviluppo turistico italiano. Il villaggio circonda tutta la baia e si spinge fin sopra le colline circostanti. La parte a mare ha una struttura urbanistica accorpata mentre quella collinare è a ville sparse.
Il nucleo originario si sviluppa intorno al Molo Vecchio, il banchinamento su cui si affacciano la Maison du port e la Capitaneria, due esempi tipici delle diverse tipologie architettoniche adottate in costa, una più fantasiosa e scenografica, l’altra più legata ai canoni e ai materiali edilizi sardi. Da qui un ponte di legno sulla darsena collega con il centro e la piazzetta, la zona da cui, attraverso una serie di camminamenti, portici, sottopassi, scalinate, si possono raggiungere le varie zone del villaggio: il Sottopiazza e la piazzetta sovrastante che è il cuore dell’agglomerato; la Piazzetta delle Chiacchere; la Piazza degli Ulivi e quella degli Archi. È in queste viuzze e sotto questi portici che si affacciano i negozi, i bar, e i locali più alla moda e frequentati della costa.
L’altro cuore pulsante di Porto Cervo è la Marina e i suoi pontili dove attraccano le più belle barche da diporto che solcano il Mediterraneo e dove ha sede lo Yacht clubCosta Smeralda organizzatore di una stagione velica che annovera alcune delle regate più importanti e spettacolari.
Nel versante opposto dell’insenatura si trova la chiesa Stella Maris dall’architettura rustica e sinuosa con un portico retto da massi di granito.
Nei pressi della chiesa, retrostante ed in posizione dominante rispetto alla stessa, si trova Sa Conca un camminamento porticato in cui si trovano varie attività commerciali e da cui, attraverso una serie di scalinate si può scendere alla stuttura portuale.

Nel sito trovi solo alcune Ville a Porto Cervo...

Contattaci